PAROLA AL PIZZAIOLO

Intervista a Timothy Bertolo e Michele Ragazzini, proprietari e soci della Pizzeria La Botte di Ronco all’Adige (VR)

1. COME NASCE LA PASSIONE PER QUESTO LAVORO?

Michele: assieme al mio socio Timothy abbiamo avuto l’idea di aprire una pizzeria e da lui ho imparato il mestiere di pizzaiolo. Timothy: ho iniziato a fare il pizzaiolo all’età di quindici anni in una pizzeria della zona. Tredici anni fa io e Timothy, amici da sempre, ci siamo lanciati nella sfida di aprire la nostra prima pizzeria a Ronco all’Adige (VR), per poi aprirne un’altra a Cerea (VR) sette anni fa.

2. QUALE PIZZA TI CARATTERIZZA?

Michele: no, personalmente non ho una pizza che amo creare più di altre, mi diverto a realizzarle tutte quante! Timothy: la pizza Tim è la mia preferita: rucola, formaggio verde, salamino, speck e grana… questa è il mio cavallo di battaglia!

3. COSA AMI MAGGIORMENTE DEL TUO LAVORO?

Michele: ciò che mi appassiona maggiormente nel fare questo lavoro è compiere tutti i passaggi che portano alla realizzazione di una buona pizza e vederne il risultato finale. Timothy: la birretta a fine serata è senz’altro un ottimo premio dopo giornate intere di lavoro! In generale, mi rende felice fare bene il mio lavoro e avere dei clienti soddisfatti, che tornano da noi per gustare le nostre pizze.