PAROLA AL PIZZAIOLO

Intervista a Federico Zambon, proprietario e pizzaiolo di “La Tavernetta Pizzeria” a San Bonifacio (VR)

1. COME NASCE LA PASSIONE PER QUESTO LAVORO? Ho iniziato a fare il pizzaiolo all’età di tredici anni nella pizzeria del mio paese per togliermi la voglia di comprare il mio primo motorino! Ho poi continuato a fare questo lavoro per tutta la durata dei miei studi, fino a quando è stata la vita a scegliere per me, facendo diventare questo lavoro la mia occupazione fissa! Qualche anno fa si è presentata l’occasione di aprire una pizzeria di mia proprietà ed è iniziata l’avventura di “La Tavernetta”!

2. QUALE PIZZA TI CARATTERIZZA? Una pizza a cui sono particolarmente legato è la pizza “Elisa”, che porta il nome di mia moglie; è stata proprio lei, infatti, a suggerirmela! Mozzarella di bufala, pomodori secchi, grana a scaglie e basilico sono gli ingredienti e i sapori che la caratterizzano, una vera bontà!

3. COSA AMI MAGGIORMENTE DEL TUO LAVORO? Ogni volta che vedo tornare in cucina i piatti privi di avanzi sono molto soddisfatto, perché significa che abbiamo fatto bene il nostro lavoro! Inoltre, ricevere i complimenti dei miei clienti è sempre un piacere, soprattutto se a farli sono i bambini che, si sa, sono sempre i più sinceri e veri!