Celiachia? Ora il web rende più facile scoprire i ristoranti adatti a te.

Qualche anno fa era quasi impossibile proporre ad un celiaco di andare a mangiare la pizza, si creava quasi una situazione di disagio in quanto il più delle volte doveva portarsi la pizza da casa perché la maggior parte delle pizzerie non faceva la pizza senza glutine, era quasi una rarità trovarne.

Per anni non è stata facile la vita dei celiaci, questo perché questa malattia che colpisce circa 1% della popolazione, di cui il 70% donne, sebbene sia nota dal primo secolo dopo Cristo, la sua relazione con il glutine è stata scoperta solo nel 1940. Di conseguenza per tutta la metà del secolo scorso i celiaci hanno dovuto trovare delle alternative per sostituire i cibi contenenti glutine, componente del grano, dell’orzo e della segale che contiene la proteina, di nome gliadina, che è responsabile di un’inappropriata risposta immunitaria, quindi con la celiachia non si scherza, bisogna stare molto attenti con i clienti celiaci perché non si tratta solo di garantire un buon pasto o servizio ma è prima di tutto una questione di salute.

Per fortuna grazie ai numerosi studi culinari degli ultimi decenni, i celiaci non devono rinunciare a nulla nemmeno quando vanno a mangiare fuori perché sempre più ristoranti comprendono nel menù pietanze gluten free. Infatti, moltissime pizzerie cuociono le loro pizze in appositi forni e le impastano in determinati spazi della cucina, in modo che le pizze gluten free non abbiano nessun contatto con farine contenenti glutine. 

Inoltre, mentre una volta l’unico modo per sapere se una pizzeria comprendeva nel menù anche pizze senza glutine era chiamare o recarsi nel luogo e chiedere espressamente, ad oggi non serve nemmeno più farlo perché con i grandi passi che ha fatto la tecnologia è tutto a portata di click, basta una ricerca nel web per sapere subito se un determinata pizzeria offre anche ai celiaci la possibilità di gustare pizze uniche. 

Ma se una pizzeria non lo scrive né sulla pagina web e nemmeno sui social, che si fa?

No, non serve chiamare. Basta solamente che attraverso veryimportantpizza.com selezioniate il filtro Gluten Free e il sito vi offre subito un’ampia scelta di pizzerie nel territorio veronese che fanno le migliori pizze senza glutine e dal sapore garantito. Anche perché, vi è un altro dato fondamentale da considerare, ovvero non sempre chi sceglie la pizza gluten free, è qualcuno che ha un’allergia o un’intolleranza al glutine, moltissime persone scelgono questa tipologia di pizza perché è maggiormente digeribile e godi della bontà della pizza senza alcun timore di sentirti appesantito.

Provare per credere.